Loading...
News
13 Giugno 2017

Concluso il contratto di finanziamento riguardante impianti idroelettrici Swisspower

L&B Partners S.p.A. nel finanziamento di Euro 58,0 Mln per l’acquisizione di 17 impianti idroelettrici del gruppo Swisspower Renewable AG

In data 13 giugno 2017 il gruppo Swisspower Renewable AG, per il tramite della società Idrovacchelli S.r.l., in qualità di borrower, e di 5 società controllate in qualità di garanti, ha stipulato un contratto di finanziamento di importo pari a Euro 58.000.000 con Banca IMI S.p.A. (in qualità di Mandated Lead Arranger, Bookrunner e Facility Agent) ed Intesa Sanpaolo S.p.A. (in qualità di finanziatore e banca depositaria), avente ad oggetto 17 impianti idroelettrici situati in Veneto, Lombardia, Emilia Romagna e Piemonte, per una capacità installata complessiva di 26,15 MW ed una produzione annua stimata di 109,3 GWh.

L’operazione di finanziamento ha avuto lo scopo di ottimizzare la struttura finanziaria del portafoglio idroelettrico di Swisspower Renewables e ha fornito al gruppo ulteriori risorse finanziare per proseguire il proprio piano di crescita e la realizzazione di nuovi investimenti nel settore delle energie rinnovabili in Italia.

Il gruppo Swisspower Renewables è stata assistito, per le attività di strutturazione dell’operazione, negoziazione e finalizzazione della documentazione legale, da L&B Studio Legale nelle persone del partner Michele Di Terlizzi, coadiuvato da Giulia Paternostro, Vincenzo Telera, Giuseppe Candela e Paolo Pisani e da Paul Hastings nelle persone dei partner Lorenzo Parola e Marc-Alexandre Courtejoie, coadiuvati da Gabriella Abbattista, Teresa Arnoni, Andrea Coluzzi e Karen Stretch.

L&B Partners S.p.A. ha, invece, assistito il gruppo Swisspower Renewables in qualità di financial e transaction advisor, nella persona del partner Rocco Giorgio, con l’ausilio di Stefano Galbusera e Luca Marniga.

Lo Studio Legale Legance ha assistito Banca IMI S.p.A. ed Intesa Sanpaolo S.p.A. per le attività di predisposizione, negoziazione e finalizzazione della documentazione legale, nelle persone del partner Monica Colombera, coadiuvata da Simone Ambrogi e Stefania Serena Monghini. Banca IMI S.p.A. ed Intesa Sanpaolo S.p.A. sono state inoltre assistite, per le attività di due diligence tecnica, dallo studio Zollet Ingegneria nelle persone degli ingegneri Vittorio Zollet e Nicola D’Este, per le attività di due diligence fiscale dal team di KPMG dei partner Giacomo Perrone e Silvio Falcone e per le attività di due diligence assicurativa dal consulente Aon.