Loading...
News
03 Novembre 2017

L&B Partners S.p.A. nel project financing dell’impianto a biomasse di Agritre

L&B Partners S.p.A. insieme a Borrower Agritre S.r.l., Ardian e Tozzi Green S.p.A. per un Contratto di Finanziamento su basi project financing da 60.000.000,00 milioni

L&B Partners S.p.A. ha assistito il Borrower Agritre S.r.l. e gli Sponsor del Progetto (Ardian e Tozzi Green S.p.A.) negli aspetti legali e finanziari connessi alla strutturazione, negoziazione e sottoscrizione di un Contratto di Finanziamento su basi project financing di importo pari a circa Euro 60.000.000,00 milioni relativo ad un impianto alimentato da biomassa di origine vegetale, della capacità di 25,2 MWe, sito nel Comune di Sant’Agata di Puglia (Foggia).

L’impianto è ad oggi uno dei più grandi mai realizzati in Italia, ha una produzione attesa di circa 188.000 MWh annui di energia elettrica, in grado di colmare il fabbisogno energetico di oltre 47.000 famiglie, e, bruciando prevalentemente paglia di cereali, principale sottoprodotto agricolo disponibile in provincia di Foggia, induce benefici all’ambiente ed all’economia locale.

Gli Sponsor sono stati assistiti per gli aspetti legali da L&B Partners Avvocati Associati, con un team guidato dal Partner Michele Di Terlizzi e composto dal Senior Associate Andrea Semmola, dall’Associate Giuseppe Candela e dal Trainee Carlo Maria Tealdo e per gli aspetti finanziari da L&B Partners S.p.A. con un team composto dal Partner Rocco Giorgio e dal Senior Analyst Gianmarco Carella.

Lo studio legale Watson Farley & Williams ha assistito il pool di banche (inclusa Banca IMI in qualità di Banca Agente, Mediocredito Italiano S.p.A., UBI Banca S.p.A. e Cassa dei Risparmi di Forlì e della Romagna S.p.A.) che ha concesso il Finanziamento con un team guidato dal Partner Pierpaolo Mastromarini e composto dal Senior Associate Michele Arruzzolo, in qualità di project manager, e dal Trainee Paolo Gallarà. Il Partner Tiziana Manenti, coadiuvata dagli Associate Cristina Betti e Anthony Bellacci, e dal Trainee Antimo Nersita, ha curato gli aspetti di due diligence relativi ai permessi e ai diritti sui terreni.